testata ADUC
Energia. Come difendersi dai contratti non richiesti di Green Network
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Pietro Yates Moretti
8 luglio 2016 13:02
 
 Sono ormai frequentissime le segnalazioni che riceviamo da parte di utenti che si sono ritrovati clienti di Green Network senza che ne avessero fatto richiesta. In molti casi, i venditori porta a porta o tramite call center si spacciano per altre compagnie per carpire i dati dell’utente e attivargli un contratto a sua insaputa. In altri casi, all’utente viene detto che a seguito di fantomatiche modifiche di legge è necessario sottoscrivere un nuovo contratto. In altri casi ancora, viene falsificata la firma dell’utente o la registrazione vocale.
Per combattere questo comportamento vi è solo una strada: denunciare, denunciare, denunciare. Chi si è visto attivato un contratto non richiesto, potrà quindi:
1. denunciare l’accaduto all’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm)
2. inviare una diffida o una Pec a Green Network per disconoscere il contratto, chiedere il ripristino della precedente fornitura senza costi e copia del contratto e/o registrazione vocale. Se entro 40 giorni Green Network non risponde positivamente, sarà necessario fare un reclamo all’Autorità dell’energia
3. se il contratto o la registrazione vocale sono stati falsificati, o comunque si è stati vittime di un comportamento truffaldino, denunciare l’accaduto all’Autorità giudiziaria (anche tramite Polizia o Carabinieri o Guardia di Finanza).
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori