testata ADUC
Le tre cose che restano
Scarica e stampa il PDF
La pulce nell'orecchio di Annapaola Laldi
18 aprile 2016 10:10
 
 Che sia una poesia o un brano di prosa tratto da un romanzo, che sia del portoghese Fernando Pessoa o del brasiliano Fernando Sabino, che sia nato per infondere fiducia nella vita o sia invece portatore di un significato diverso, come osserva la studiosa Ornella Gaudio, a me questo testo è piaciuto molto e così lo propongo a chi passa da queste parti.

Di tutto restano tre cose:
la certezza che stiamo sempre iniziando,
la certezza che abbiamo bisogno di continuare,
la certezza che saremo interrotti prima di finire.
Pertanto, dobbiamo fare:
dell’interruzione, un nuovo cammino,
della caduta un passo di danza,
della paura una scala,
del sogno un ponte,
del bisogno un incontro
.”
LA PULCE NELL'ORECCHIO IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori