testata ADUC
codice della strada Pickup autocarri ad uso privato
Lettera 
21 aprile 2009 0:00
 
Buon giorno,
sono un privato cittadino, per mia necessità ho acquistato un pickup, Mitsubisci L200, immatricolato Autocarro direttamente dalla casa, non esiste la versione autovettura.
Prima del acquisto mi sono informato dalla polizia stradale di bologna, la città in cui abito, dai carabinieri e dal comando dei vigili urbani e per ultimo dalla guardia di finanza.
Ho ricevuto le seguenti risposte:
Carabinieri:
Se lei è un privato per noi non ci sono problemi, lei non deve rispettare le limitazioni previste per glia autocarri in quanto lei non è un azienda.
Polizia Stradale:
Non c'e nessun problema lei può caricare chi vuole e quando vuole perche è il suo mezzo privato, è equivalente ad una autovettura, la cosa sarebbe diversa se fosse un azienda
Guardia di finanza:
Per noi non ci sono problemi, la legge si riferisce solo alle azienda,è scontato che un privato ne può fare l'usa che vuole
Vigili urbani:
Se la fermiamo c'ee il verbale e il sequestro della carta di circolazione..
Allora la mia domanda, dopo aver letto il codice della strada, è:
Quale versione è giusta, posso circolare liberamente, o rischio, l'assicuratore mi ha detto che non ho problemi perché la mia carta di circolazione porta 5 posti, quindi fino a 5 persone che siano minorenni o maggiorenni sono tutti coperti o anche famigliari.
Dove posso trovare uno scritto che spieghi il perché io posso liberamente circolare visto che sono un privato.
Grazie
Distinti saluti
Claudio , da Medicina (BO)

Risposta:
non ci risultano norme che vietino l'uso privato di un mezzo cosi' immatricolato. Nel caso di ignoranza (vigili nel suo caso), dovra' fare ricorso.
LETTERE IN EVIDENZA
21 aprile 2009 0:00
codice della strada Pickup autocarri ad uso privato
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori