portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
Mancata detrazione fiscale polizze assicurative
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
8 luglio 2009 0:00
 
Dal 1994 io e mio marito abbiamo, ciascuno, una polizza assicurativa (vita, infortuni e malattie) per la quale è prevista la detrazione fiscale del 19%.
Per la polizza infortuni ogni anno, ai fini della dichiarazione dei redditi, l'agenzia territoriale ha inviato apposita dichiarazione del premio pagato pertanto abbiamo beneficiato delle detrazioni previste.
Solo quest'anno, relativamente all'anno 2008, l'agenzia centrale ha inviato la certificazione fiscale relativa al premio della polizza vita, che è ben maggiore della polizza infortuni.
Con tale documento il CAAF ha detratto il 19% che ammonta ad una considerevole somma di rimborso.
Precedentemente, il CAAF quando avevo fatto presente che i premi pagati erano due, sia per me che per mio marito, non aveva preso in considerazione la quietanza di pagamento del premio più alto, mancando la certificazione dell'agenzia.
Ho chiesto all'agenzia assicurativa come mai non fossero pervenute le certificazioni dal 1994 al 2008. L'agenzia centrale risponde che sono sempre state inviate e noi dobbiamo averle ricevute, se non è così, è un problema delle poste. L'agenzia territoriale ha inviato vaga proposta scritta di "tassazione ridotta" al momento della liquidazione, senza però specificare i termini.
Naturalmente non è possibile che per 14 anni vi sia stato un mancato recapito delle poste per due indirizzi, sempre gli stessi.
Il mancato beneficio fiscale in questi anni ammonta ad una somma considerevole. Come possiamo chiedere il risarcimento senza attendere la liquidazione? O quale forma di garanzia può essere chiesta all'agenzia?
Faccio presente che per i redditi de 2007 presenteremo il modello unico integrativo, restano però gli anni dal 1994 al 2006.
Antonella, da Belluno (BL)

Risposta:
La questione esula dalle nostre competenze. Le consigliamo di rivolgersi ad un commercialista di sua fiducia che valuti la possibilita' di chiedere i rimborsi dovuti o i danni subiti a chi vi ha assistito nelle precedenti dichiarazioni dei redditi.
Consulenza
Ufficio reclami
LETTERE IN EVIDENZA
8 luglio 2009 0:00
Acquisti commerciali
8 luglio 2009 0:00
Mancata detrazione fiscale polizze assicurative
8 luglio 2009 0:00
Residenza e stato di famiglia
8 luglio 2009 0:00
Successione - Vendita Immobile
Donazioni
TEMI CALDI
22 luglio 2014 (3 post)
Cannabis terapeutica. Proposta di legge in consiglio regionale Calabria
22 luglio 2014 (2 post)
I rapporti tra venditore e acquirente nel condominio
22 luglio 2014 (13 post)
Coltivava due piante di cannabis in casa. Assolto in Appello
22 luglio 2014 (7 post)
Foto di pianta cannabis su Facebook. Denunciato
21 luglio 2014 (2 post)
Libero Mercato non a spese di Stato e contribuenti. 'Protesta' di un grande capitalista italiano, Ntv/Italo....
19 luglio 2014 (30 post)
Obbligazioni in euro. Una sola parola: vendere
18 luglio 2014 (25 post)
Energie rinnovabili? Si', grazie
18 luglio 2014 (2 post)
Doppio cognome. Che vergogna... ma si puo' fare da se'
16 luglio 2014 (1 post)
Piscine. Consigli per l'uso
16 luglio 2014 (1 post)
Richiesta cittadinanza italiana alla Prefettura di Firenze: ci vogliono nove mesi per ottenere l'appuntamento per il deposito dell'istanza. E' legale?
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori