testata ADUC
Diamanti Dpi: anche Banca Mps risarcisce tutti i compratori
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Anna D'Antuono
19 aprile 2018 11:22
 
 Dopo i primi risarcimenti integrali annunciati lo scorso 8 aprile, possiamo comunicare che Banca Mps ha disposto il risarcimento a tutti i clienti che hanno comprato diamanti della Diamond Private Investment tramite la banca.

Pubblichiamo la comunicazione che viene consegnata agli interessati, dove si legge che "Il Consiglio di Amministrazione ha da tempo deliberato un'iniziativa di ristoro, che prevede l'integrale restituzione dell'importo investito, per tutti coloro che, avendo comprato le pietre dalla suddetta società previa segnalazione da parte della banca. L'effettiva attuazione di tale iniziativa, che contiamo di avviare quanto prima, si concreterà nel perfezionamento di idonea transazione con la banca, che acquisterà le pietre riconsegnate in blister integri, riconoscendo un importo pari quello originariamente pagato a DPI, appena conclusi i necessari accertamenti circa le autorizzazioni amministrative inerenti il riacquisto delle pietre".

A questo punto, dopo i risarcimenti integrali di Banca Intesa Sanpaolo e Banca Mps, mancano all'appello Unicredit e Banco Bpm oltre che i vari istituti minori.

 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori