testata ADUC
Friday for Future. Capire la mobilitazione del 27 settembre anche grazie al caso fiorentino
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Redazione *
26 settembre 2019 8:31
 
 Le dichiarazioni del sindaco Nardella impongono una risposta decisa da parte del nostro movimento.
Vorremmo però prima porgli alcune domande.
Perché il comune di Firenze ha ritardato così a lungo per dichiarare emergenza climatica, perdendo tempo prezioso nella battaglia contro la crisi ambientale? Il tempismo dimostrato con la dichiarazione di questa settimana è fortemente sospetto per un tentativo di cavalcare l'onda ecologista per ottenere consensi.
Perché, a distanza di quasi 4 anni dalla firma degli accordi di Parigi non è ancora pronto un piano di pronta attuazione per ridurre le emissioni di CO2? Perché, anzi, le emissioni non sono già in calo?
Come giustifica l'espressione "ci stiamo attrezzando" quando la drammaticità della situazione richiede un intervento immediato?
Come si conciliano i progetti più volte sbandierati, come l'ampliamento dell'aereoporto cittadino, con l'impegno preso, ad oggi solo a parole, nel ridurre le emissioni?
Perché nella nostra città è ancora possibile utilizzare plastica monouso nonostante l'enorme impatto ambientale che questa ha sui nostri mari e non solo?
Perché ancora oggi non esistono impianti di smaltimento adatti a riciclare le nuove "bioplastiche" (dove il "bio" ci fa pensare che sia "buono", ma in realtà questo nasconde solo un vizio vecchio: il consumismo)?
Al sindaco vogliamo rispondere che il tempo delle dichiarazioni è passato da decenni. Ora è tempo di agire e agire significa lavorare nel proprio ufficio fino al raggiungimento degli obiettivi.
Lo sciopero è lo strumento che abbiamo noi cittadini per costringere le istituzioni ad agire realmente.
Venerdì, sindaco Nardella, non dovrebbe scioperare ma lavorare senza sosta per affrontare realmente l'emergenza climatica.
Noi saremo in piazza a vigilare che le dichiarazioni siano seguite immediatamente dai fatti.
Fino a quel momento la invitiamo a restare in ufficio.
* Fridays for Future, Firenze
 
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori