testata ADUC
Guerra alla droga in Messico. Patrimonio e lussi di El Mencho
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Redazione
3 gennaio 2021 19:20
 
 Secondo la DEA, Nemesio Oseguera ha accumulato più di 1.000 milioni di dollari con le sue attività criminali, facendolo diventare uno dei criminali con più soldi al mondo
Nemesio Oseguera Cervantes, alias "El Mencho", leader del cartello Jalisco Nueva Generación, è considerato dalla DEA il nemico pubblico numero 1 degli Stati Uniti, e dalle autorità messicane il capo del gruppo criminale più sanguinario e pericoloso, anche più del cartello di Sinaloa.
L'Amministrazione per il controllo della droga negli Stati Uniti (DEA), pochi giorni fa per la prima volta ha fatto riferimento alla fortuna che Nemesio Oseguera ha accumulato con le sue attività criminali, che stimano raggiunga più di 1.000 milioni di Usd.
Questa cifra lo colloca come uno dei criminali con più soldi al mondo, tuttavia, secondo le indagini, attualmente Oseguera Cervantes non conduce una vita di lusso e non fa grandi spese, mantenendo un profilo basso che gli consente di non farsi intercettare dalla giustizia.

Il procuratore federale ha aumentato la ricompensa per la sua testa
Ma non è sempre stato così. Prima che le autorità statunitensi e messicane si concentrassero sul suo potere criminale, anche "El Mencho" viveva nel lusso.
Nel 2016 elementi dell'allora Procuratore Generale del Messico hanno svolto operazioni nella municipalità di Zapopan, nello stato di Jalisco, dove hanno sequestrato più di 28 milioni di pesos al cartello Jalisco Nueva Generación, compresi contanti in dollari, euro e valuta. nazionale; oltre a un ranch, armi, gioielli e veicoli esclusivi dell'esercito.
Si presume che le risorse siano state gestite da "Los Cuinis", una cellula criminale, identificata come il braccio finanziario del cartello Jalisco Nueva Generación.

Case di lusso situate in una laguna nel Pacifico messicano, più di 100 ristoranti di cibo giapponese, immobili, giornali, centri commerciali, lingotti d'oro, una marca di tequila che ha cercato di esportare in Europa, un ranch dove c'erano animali esotici come una tigre del Bengala e altre specie in via di estinzione, sono alcuni dei beni e delle proprietà che sono stati sequestrati negli ultimi anni dal capo del CJNG.
Alcuni anni fa, Oseguera Cervantes era un agente di polizia nel comune di Tomatlán, nel sud di Jalisco. Dicono che sia un fan dei combattimenti di galli ed è per questo che era conosciuto come "El Gallero" o "El Señor de los Gallos", nel suo stato di origine, Michoacán.
Alcuni dicono che sia nato in un'umile famiglia ad Aguililla, una zona conosciuta come Tierra Caliente de Michoacán; una regione ad alta marginalità in Messico. Aguililla è uno dei 113 comuni che compongono lo stato di Michoacán. Si trova nel sud-ovest dello stato e circa 290 chilometri a sud-ovest della città di Morelia.
È un'area con una lunga storia di traffico di droga, in particolare la coltivazione di marijuana e papaveri. Dagli anni '90 si è aggiunta anche la produzione di droghe sintetiche, sotto la responsabilità del cartello noto come Los Valencia o del Milenio.

"El Mencho", il capo del cartello Jalisco Nueva Generación, è noto anche per il suo gusto per le auto di lusso. In un'operazione effettuata nel 2016 sono stati sequestrati beni per 8 milioni di dollari (gioielli, 34 proprietà, animali esotici e 130 automobili). Tra questi ultimi si sono distinti:
Chevrolet Suburban 2015
 
Una delle auto spesso legate alla criminalità organizzata è la Chevrolet Suburban. Ciò, grazie al suo ampio spazio interno, offre la possibilità di essere modificata per qualsiasi missione. Inoltre, il suo grande motore a 8 cilindri è adatto a carichi aggiuntivi come armi di grosso calibro.

Cadillac Escalade 2015
 
'The Escalade' è uno straordinario pick-up di lusso preferito dalle star di Hollywood per la sua imponente presenza e per la leggendaria reputazione del marchio di lusso americano. Il suo interno offre un'atmosfera straordinaria e si presta ad essere personalizzato secondo il gusto dei suoi proprietari.

Land Rover Range Rover 2013
 
Questo modello fa parte della quarta generazione del più grande fuoristrada del marchio britannico. Realizzato in alluminio e con straordinarie capacità da fuoristrada e un lusso eccezionale, è spesso presente nelle flotte di veicoli delle famiglie più ricche del mondo.

GMC Yukon Denali 2015
 
La GMC Yukon Denali è la prima cugina della Cadillac Escalade. Condividono non solo la carrozzeria e la trasmissione, ma anche gli elementi che compongono le loro lussuose cabine. Nonostante le sue somiglianze, l'Escalade è una tacca più alta in termini di lusso e prezzo.

Porsche Panamera Turbo 2011
 La Panamera è un veicolo che ha suscitato scalpore per il suo aspetto originale come prima berlina Porsche a 4 porte. Nonostante le lamentele e le critiche dei fan più ostinati del marchio tedesco, il produttore ha ottenuto una "vera" auto sportiva con una domanda sufficiente per giustificare il rischio originale di investimento.

(da Infobae del 03/01/2021)
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori