testata ADUC
Scienza bizzarra: gli uomini mangiano di più per impressionare le donne
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Redazione
29 dicembre 2019 15:43
 
 Il legame tra disturbo alimentare e selezione sessuale è stato spesso citato per spiegare l'anoressia nelle donne: nelle nostre società contemporanee dove la magrezza ha un certo valore, ci sarebbe una pressione sulle donne per mantenere la linea ed avere per questo più possibilità di sedurre. Ciò spiegherebbe alcune osservazioni che indicano che le donne mangiano meno in presenza di uomini. Questa pressione che pesa sulle donne potrebbe diventare patologica in alcune, estendersi a tutti i pasti, al punto che non mangiano abbastanza e diventano anoressiche.
E gli uomini? Mangiano anche loro meno in presenza di donne? Per scoprire se le loro abitudini alimentari sono diverse a seconda che mangino con uomini o donne, i ricercatori della Cornell University hanno condotto uno studio in un ristorante italiano negli Stati Uniti. Hanno partecipato 105 adulti dai 18 agli 81 anni. Questi clienti del ristorante potevano mangiare pizze e insalate illimitate, senza pagare extra.
Sembra quindi che gli individui di sesso maschile abbiano mangiato di più in presenza di donne che in presenza di uomini, e anche molto di più: 93% in più di pizza e 86% in più di insalata. Le donne mangiavano la stessa quantità con uomini o donne, ma quando mangiavano con uomini si sentivano più come se avessero mangiato troppo. Questi risultati compaiono sulla rivista Evolutionary Psychological Science.

Gli uomini dimostrano la loro buona salute mangiando troppo
Da un punto di vista evolutivo, i ricercatori suggeriscono che un eccesso di cibo sarebbe un modo per gli uomini di impressionare le donne. Kevin Kniffin, l'autore principale dello studio, concilia i suoi risultati con altri, pubblicati in precedenza su diverse riviste, che hanno già suggerito che alcune persone mangiano piatti molto piccanti per "mettersi in mostra". In questa nuova ricerca, il cibo in eccesso avrebbe lo stesso ruolo. Sarebbe una specie di segnale che dice "Sono in buona salute, quindi posso mangiare troppo e fare bene!".
Quindi l'idea sarebbe quella di attirare qualcuno mostrando loro che sei abbastanza sano da fare qualcosa che non è particolarmente buono per la tua salute. Questo nuovo articolo evidenzia quindi il rischio di disturbi alimentari negli uomini anche se, qui, anche gli uomini hanno mangiato più insalata in compagnia delle donne.
Le donne, nel frattempo, non hanno mangiato meno soprattutto in presenza di uomini in questo studio. Ma secondo gli autori, ciò potrebbe essere dovuto alla configurazione dell'esperienza, dal momento che non era particolarmente un contesto "romantico".

(Articolo di Marie-Céline Ray pubblicato su Futura-Santé del 28/12/2019)
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori