testata ADUC
Diritto di cronaca e Privacy
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
28 ottobre 2019 0:00
 
Salve, un mio conoscente è stato condannato per un reato penale e sull'articolo di cronaca locale c'è in bella mostra il suo nome e cognome. Ora, la condanna è in primo grado; non c'è l'esigenza di tutelare la privacy (paese piccolo, reato scomodo, deve necessariamente cambiare paese quando uscira')?
Me lo chiedo perchè a volte per gli stessi tipi di reati noto che i giornalisti mettono solo le iniziali o eventualmente non mettono neanche il nome.
Come mai questo trattamento differente?
Buona giornata.
Riccardo, dalla provincia di BR

Risposta:
non sappiamo della scelta del singolo giornalista nel suo caso, ma riportare una sentenza non comporta necessariamente la punteggiatura dei nomi.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori