testata ADUC
Badanti e colf. Aduc a Mi Manda Rai Tre lunedì 20 maggio dalle ore 10
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Redazione
19 maggio 2019 11:03
 
 Le persone che esercitano l’attività di badanti sono sempre più numerose e, pur se può sembrare faticoso riconoscerlo, è grazie a loro che si sopperisce alla mancanza di assistenza per gli anziani, mancanza da parte delle famiglie e delle strutture sanitarie. Da aggiungere che per molti anziani permane ancora l’immagine che l’alternativa alla badante sia il cosiddetto ospizio, dove si configurano abbandoni da parte delle famiglie e cattiva assistenza… che nella maggior parte dei casi è vero proprio il contrario. Di conseguenza, tra necessità individuali e pregiudizi culturali, il mercato di questi servizi è alle stelle, con notevole presenza di lavoratrici e lavoratori che vengono dai Paesi dell’est europeo e, ultimamente, anche da località dell’Asia, dell’Africa e dell’America latina. Lavoratori in genere molto disponibili… anche a fornire servizi - talvolta per mancanza di alternative nell’offerta del mercato - al di fuori delle norme che disciplinano il diritto e i doveri del mondo del lavoro.
Stessa sorte e stesso prospetto per chi fa la colf (il colf è molto più raro).
Ragioni soggettive e oggettive, legate essenzialmente ad un fisco difficile e talvolta predatore, nonché ad esigenza di sopravvivenza dei prestatori d’opera che li porta ad accettare tutto.
Di questo si occuperà la trasmissione Mi Manda Rai Tre, in onda dalle ore 10 di lunedì 20 maggio. Grazie alla conduzione di Salvo Sottile, in studio per Aduc ci sarà l’avv. Laura Cecchini che, a partire da casi e testimonianze dirette offrirà consigli e indicazioni normative per far sì che, rispettando i diritti e i doveri stabiliti dalle norme, tutte la parti in gioco possano trovare soddisfazione.
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori