testata ADUC
Rai e compensi. Fuorilegge da 3 anni
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
8 giugno 2010 11:06
 
 Rai fuorilegge da tre anni e il governo non interviene. Parliamo dei compensi che la Rai elargisce senza la trasparenza che la legge le impone. Sull'argomento siamo intervenuti piu' volte (1) con un esposto alla Corte dei Conti di ben due anni fa, al quale e' seguita una interrogazione della senatrice Donatella Poretti, sempre di due anni fa, ma tutto e' rimasto avvolto nelle nebbie piu' fitte. Il portale della Rai, con l'indicazione dei compensi, indica ancora "Lavori in corso". Consigliamo agli amministratori della Rai di rivolgersi all'imprenditore Diego Anemone che sa il fatto suo e completerebbe i lavori in breve tempo.
Occasionalmente, il tema dei costi e dei compensi distribuiti da "mamma Rai" riappare sui media per poi tornare nell'oblio. I contribuenti, invece, continuano a pagare in attesa che qualcuno chiarisca come vengono spesi i soldi della "tassa Rai", detta eufemisticamente canone. Come si fa a chiedere al cittadino di rispettare la legge quando chi dovrebbe farla rispettare, il governo e i suoi organi, non la rispettano?

(1)    B    C
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori