testata ADUC
Rc-Auto. Acquisti arredamento online. Aduc a Mi Manda Rai Tre martedì 8 Ottobre dalle ore 10
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Redazione
7 ottobre 2019 14:08
 
 E’ obbligatoria, quindi va comprata per forza… e il mercato – se proprio vogliamo chiamarlo mercato – si adegua. E’ la polizza Rc-Auto, di cui non possiamo farne a meno in una ambivalenza dove entrambi gli attori non sono liberi, visto che al consumatore viene amputata la possibilità maggiore che ha di influire sul mercato, la non-scelta. In questo contesto gli importi per contrarre sono sempre molto alti, con discriminazioni territoriali e di altro tipo, dove trovano un buono spazio i vari delinquenti, criminali per finta trasparenza o per offerte totalmente illegali. Queste ultime, in particolare, ci vengono proposte online dove, complice il fatto che mediamente il mercato ha livelli tariffari molto alti, la ricerca dello sconto e dell’economico sono tra le maggiori attività del contraente. Al di là delle legittime propensioni al risparmio che talvolta offuscano anche il buon senso (e soprattutto online), ci sono ovviamente metodi per evitare di farsi incastrare. Uno in assoluto: società esistente, nell’elenco di quelle abilitate all’offerta (sul sito web Ivass, l’Autorità delle assicurazioni, ci sono gli elenchi), ma anche informazioni meticolosamente raccolte rispetto alle proprie esigenze e non abbagliati dall’offerta pubblicitaria. Ricordandosi che si sta comprando un servizio che non si esaurisce al momento dell’acquisto ma che, dovendone forse un domani averne bisogno, non è secondaria la valutazione sui cosiddetti servizi post-vendita.

Di questo si parla martedì 8 ottobre alla trasmissione Mi Manda Rai Tre. In onda dalle ore 10, condotta da Salvo Sottile, in studio per Aduc l’avv. Laura Cecchini.

Nella stessa puntata si parla anche degli acquisti online dei prodotti d’arredamento, a partire da alcuni casi di raggiri di cui sono state vittime alcuni consumatori. I prezzi allettanti, e talvolta fuori mercato, sono il primo campanello d’allarme che deve indurre l’acquirente ad informarsi presso chi sta facendo l’acquisto, nonché alla attenta lettura dei componenti degli stessi prodotti che intende acquistare.
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori