testata ADUC
Roma Capitale. Stadio della Roma, pagheranno anche italiani che ringraziano la sindaca Raggi
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
6 dicembre 2017 11:58
 
 Il progetto "Stadio della Roma" doveva essere tutto a carico dei privati, invece, toccherà anche ai contribuenti italiani tirare fuori i soldi. Gentile omaggio della sindaca Raggi. 
Vediamo.
Il progetto, in sintesi, prevedeva la costruzione dello stadio, piu'annessi: un centro direzionale, commerciale e residenziale e relative opere pubbliche.
Il costo complessivo era di circa 1.540 milioni di euro, dei quali 400 milioni per lo stadio, 700 milioni per il centro direzionale, commerciale e residenziale e 440 milioni per le opere pubbliche. Il tutto a carico dell'Associazione sportiva Roma e del costruttore Parnasi. 
Invece, non sarà così, perché la diminuzione delle cubature, richieste dalla sindaca Raggi, implica una diminuzione degli investimenti privati per le opere pubbliche. Chi pagherà per realizzarle? I contribuenti, al solito, attraverso fondi pubblici, nazionali e locali.
Insomma, quella che appariva come un'operazione a totale costo dei privati si è rivelata la solita beffa per gli italiani. 
Si ringrazi la sindaca Virginia Raggi. 
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori