testata ADUC
Distacco del gas per morosita' vs Distacco volontario
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
27 luglio 2021 0:00
 
Come può avvenire il distacco del gas (sia su base volontaria sia per morosita') nel caso in cui il contatore sia all'interno dell'appartamento? (e l'inquilino si "barrica" in casa o è fuori per una "lunga vacanza"? Possibile effettuare un distacco della fornitura senza toccare il contatore, rendendo così inutili le peripezie del moroso?
Luca, dalla provincia di FE

Risposta:
il cosiddetto "taglio della colonna" è l'equivalente della sospensione della fornitura del gas, nel caso di morosità, quando il contatore non è accessibile dall'esterno. Naturalmente il Distributore locale può effettuarlo non prima di aver fatto formalmente avvisare l'utenza con messa in mora tramite raccomandata AR o via PEC. Il ripristino della fornitura dopo il pagamento del debito quasi sempre comporta la risoluzione del vecchio contratto da parte del gestore di vendita e la richiesta di nuova fornitura.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori