testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Imposte immobili. In quattro anni +143%. Confcommercio
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
17 febbraio 2016 12:43
 
Dal 2011 al 2015 le imposte sugli immobili sono cresciute del 143% passando da 9,8 miliardi a 23,9 miliardi di euro e nel 2016 ci sara' un calo del 9% rispetto al 2015 grazie alla riduzione sulla prima casa. E' quanto si legge nello studio sulla "finanza pubblica e tasse locali" della Confcommercio. Dal 2011 al 2015, si legge ancora, la tassa sui rifiuti e' cresciuta del 50% e nel 2016 le imposte sugli immobili e sui rifiuti cresceranno complessivamente dell'80% rispetto al 2011 passando da 15,4 a 27,8 miliardi di euro. 
 
 
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori