testata ADUC
Irriverenti perle quotidiane
Scarica e stampa il PDF
L'irriverente di Redazione
6 luglio 2021 17:02
 
La libertà di educazione sottolineata nel documento firmato dai sovranisti europei e fra gli altri anche dagli italiani Salvini e Meloni (ma è solo un esempio fra i tanti) è quella garantita da Orban che nella sua Ungheria fa usare un solo libro di testo di storia alle superiori, il cui ultimo capitolo e dedicato a lui medesimo?
(Pierfancesco De Robertis, QN)
--------------------------------------

Italia e Francia non sono amiche, sono sorelle. Per questo non si sopportano.
(CC, Italia Oggi)
-------------------------------

Per ricordare la Carrà, domani la Nazionale giocherà co' i' bellico di fòri.
(MB. Facebook)
------------------------------------

Faccio una grande fatica a distinguere il PD dai 5S, soprattutto data la comune avversione per la giustizia giusta. Ma mi sono fatto un promemoria: il PD è quello del candidato a Roma con i capelli più corti.
(AG, Facebook)
----------------------------------------

La spiaggia rossa dell’Isola d’Elba non esiste più. E non è l’unica cosa rossa sparita in Toscana
(Gianni Macheda, Italia Oggi)
----------------------------------------------

Più grande di Meloni c'è solo Cocomeri.
(AG, Facebook)
------------------------------------------

Titolo di giornale: Migranti, ancora assalto a Lampedusa. Rampelli: “Lamorgese preoccupata? I porti li ha aperti lei?”
Dal momento che l'Italia non può invadere né la Libia, né la Tunisia per 'fermare le partenze', il vice presidente della Camera dei Deputati Fabio Rampelli intende forse lasciare morire le Persone in mare?
(SS, Twitter)
----------------------------------------------

Eric Zemmour: «Moi je considère que l’Italie du nord aurait dû être française. Il n’y a pas de différence entre Milan et Nice. Tout ça c’est le même peuple, la même ville, la même architecture, le même état d’esprit» dans #Facealinfo.
Juste pour la précision, monsieur @ZemmourEric: Nice était Italienne.
(David Carretta, Twitter)
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
L'IRRIVERENTE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori