testata ADUC
Infiltrazioni dal solaio
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
17 marzo 2019 0:00
 
Salve, sono inquilino di appartamento da piu' di 10 anni, quest'anno, dato che la proprietaria non ha rifatto l'impermeabilizzazione del solaio, abbiamo avuto due infiltrazioni.In due stanze differenti.
Queste infiltrazioni oltre ad essere antiestetiche e puzzolenti, formano muffa.
Abbiamo provveduto a mandare raccomandata per segnalare questo avvenimento e sollecitare i lavori di ripristino, ma di tutta risposta la proprietaria ci ha comunicato che secondo lei non sono infiltrazioni ma condensa dovuta a scarsa areazione etc etc attribuibili a me..
Chiedendomi una prova di quello che sostengo.
Cosa devo fare?
A chi chiedere la perizia tecnica che abbia valore senza spendere cifre esose che non posseggo?
Sono costretto io a produrla?
Cosa mi consigliate di fare? Il mio avvocato secondo me è stato molto superficiale e mi ha consigliato di cambiare casa ( bel consiglio)
Resto in attesa allego una foto di una delle due camere...: CONDENSA???
Pasquale, dalla provincia di BA

Risposta:
le foto testimoniano un evidente infiltrazione di liquidi dal soffitto, delle cui cause il locatore deve prendere carico promuovendo un sopralluogo tecnico con una impresa e/o interessando l'amministratore qualora si tratti di fabbricato condominiale. Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
intimando di attivarsi sollecitamente, altrimenti provvedendo in proprio con eventuali spese da addebitare, anche con compensazione sul canone di affitto.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori