testata ADUC
Oneri urbanizzazione in sanatoria
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
3 dicembre 2023 0:00
 
Buongiorno, cercherò di essere chiara. Il geometra che era di mio padre deceduto, mi informa che il comune mi chiede più di 3000,00 euro di quanto in oggetto in
sanatoria di un annesso agricolo all'appartamento ereditato, murato da mio padre senza i permessi. Io volevo chiedere il dettaglio dei calcoli fatti al comune per verificarne l'esattezza. Pensavo il geometra ne avesse ricevuto comunicazione scritta, invece solo scambio telefonico. Io vorrei sapere se una volta ricevuta la comunicazione scritta del pagamento dal comune non ho diritto io di chiedere in quel momento il dettaglio? Che va chiesto prima di ricevere lo scritto sennò non se ne ha pou diritto?
Perché mi pare non stia in cielo né in terra una cosa del genere. Se ho ragione chiederò spiegazioni al geometra del perché si è occupato di chiedere al comune per farmi pagare avanti tempo!
Spero di essere stata chiara di cosa ho bisogno di sapere, grazie
Annalisa, dalla provincia di LU

Risposta:
certo, lei ha diritto a chiedere puntuale giustificazione di ciò che le chiedono di pagare. A tal fine, è consigliabile incaricare un tecnico (geometra, architetto ecc.) per verificare la correttezza degli addebiti. Nel caso non riesca a ottenere informazioni, si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora da inviare al Comune in questione
Se non ottiene risposte soddisfacenti, potrà rivolgersi al Difensore civico, chiedendo il suo intervento
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS