testata ADUC
Tari e tares
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
6 dicembre 2023 0:00
 
Salve,
mi hanno inviato una raccomandata da una societa unipersonale incaricata dall'ente comunale per la riscossione di tari e tares non pagati da mia madre.
Spedita il 9 Ottobre 2023.
Risulta la tari notificata il 14/07/2017 e la tares il 07/09/2015.
Mia madre è morta ad Aprile 2017.
La raccomandata è intestata solo a me e gli eredi siamo 3 fratelli di cui uno morto nel 2023.
Vorrei sapere se inanzitutto la tares ormai è prescritta e posso inviare autotutela in autonomia.
Inoltre in quanto c'è stata la rinuncia all'eredità del fratello morto non vorrei rischiare di pagare anche la sua quota, dalla raccomandata non si capisce se la cifra è totale o già divisa.
E' necessario rivolgersi ad un avvocato tributarista?
Grazie.
Antonio, dalla provincia di PT

Risposta:
a ns avviso si tratta di crediti prescritti per notifica attuale avvenuta oltre il quinto anno successivo del precedente atto, sia pure conteggiando la proroga degli 85 gg causa Covid.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS