testata ADUC
tassa rifiuti Ravenna
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
6 dicembre 2023 0:00
 
Buongiorno,
ripropongo una richiesta di un consiglio con gli allegati necessari alla valutazione del caso, relativamente a una richiesta da parte di RAVENNA ENTRATE per una rata della tassa rifiuti pagata regolarmente, ma che non gli risulta, in quanto la posta ha erroneamente inviato il pagamento all'ente sbagliato nonostante la correttezza della compilazione del F24 DI EURO 58,00.
Come si può vedere appunto, quanto richiesto è stato pagato correttamente ma richiedono comunque una procedura di annullamento a nostro carico nei confronti delle poste.
Non dovrebbero essere loro a occuparsi della pratica anzichè il contribuente? Anche perchè le poste richiederebbe sicuramente all'espletamento della pratica l'intervento di tutti gli eredi e questo sarebbe un problema.
Ringrazio anticipatamente dell'attenzione che vorrete riporre a questa mia.
Angelo, dalla provincia di TO

Risposta:
nel suo caso l'annullamento dei dati - eseguibile anche in proprio oltre che all'ufficio postale - è necessario per attivare il trasferimento d'ufficio della somma pagata verso l'amministrazione legittima.
Le consigliamo quanto pubblicato qui
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS