testata ADUC
 RUSSIA - RUSSIA - L'inflazione preoccupa
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
15 gennaio 2008 0:00
 
L'economia russa cresce e cresce. Secondo le cifre della Banca mondiale, l'anno scorso il suo incremento reale del Pil e' stato del 7,5% contro il 2,6% medio dei Paesi industrializzati. E per il 2008 e il 2009 prevede un +6,5% e un +6%. Le buone prospettive fanno si' che la Russia, insieme a Cina e India, sia ritenuta dagli economisti un "porto sicuro" per gli investitori. Ma c'e' timore per l'inflazione che, in questo momento, e' uno dei suoi maggiori problemi economici. L'ufficio statistico nazionale parla di un'inflazione all'11,9% nel 2007. E se negli anni precedenti il caro-prezzi si era pian piano ridotto, nel 2007 e' tornato a salire fino a raggiungere il tasso piu' alto dal 2003. Tra le ragioni del rialzo ci sono i rincari degli alimenti base su scala mondiale, ma soprattutto una politica monetaria molto disinvolta.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori