testata ADUC
 MONDO - MONDO - Cannabis terapeutica. Conferenza mondiale online dal 26 al 28 ottobre
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
21 ottobre 2020 16:46
 
Quest’anno partecipare a CannX è più facile che mai. Infatti, causa Covid-19, una delle più grandi conferenze sulla cannabis terapeutica al mondo, tenutasi fino ad oggi a Tel Aviv, epicentro della ricerca nel settore, si svolgerà eccezionalmente online, precisamente dal 26 al 28 ottobre.
Uno dei vantaggi di organizzare una conferenza virtuale è che consente a più persone di partecipare; coloro che normalmente non avrebbero il tempo o le possibilità di viaggiare dall’altra parte del mondo per prendere parte all’evento, quest’anno potranno essere presenti e aggiornarsi in tempo reale sulle novità di un settore in rapida crescita e  dalle grandi potenzialità: dalle ultime scoperte scientifiche e ricerche in corso, alle innovazioni in campo agricolo senza dimenticare le opportunità di business.
Come ogni anno scienziati, medici, imprenditori, investitori e leader politici di tutto il mondo condivideranno le proprie conoscenze sulla cannabis in medicina agendo da propulsore per l’intero settore. In particolare, il programma dei lavori porrà l’accento sul ruolo delle donne nell’innovazione nel campo della cannabis e sugli effetti dei cannabinoidi sulla popolazione anziana.
Il programma  completo è consultabile qui: telaviv.cannx.org/conference-program/
Quest’anno CannX ospiterà anche una celebrazione speciale in onore di Raphael Mechoulam, padre della ricerca sulla cannabis, che quest’anno festeggia il 90° compleanno e che si presterà a una lunga intervista in diretta. Mechoulam è stato il primo a isolare i cannabinoidi e studiarli, all’inizio degli anni ’60 e da lì il suo lavoro non  Recentemente lo studioso ha ottenuto 2,4 milioni di dollari per lavorare allo sviluppo di trattamenti a base di cannabis per tre forme aggressive di cancro: melanoma (cancro della pelle), neuroblastoma (cancro che ha origine nel sistema neurale nei bambini) e glaublastoma (cancro al cervello).
Per partecipare all’evento di cui Dolce Vita è media partner basta registrarsi sul sito e acquistare il biglietto
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori