testata ADUC
 USA - USA - Il CBD non potrà essere venduto nei negozi di New York
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
8 febbraio 2019 9:24
 
Cibi e bevande al 'cannabidiolo' - il famoso 'CBD', la sostanza non psicoattiva contenuta nella marijuana - non potranno essere venduti nei locali di New york. Ristoranti e bar della citta' che gia' lo fanno, devono cosi' smettere di servire piatti, snack o quant'altro, con il composto, in quanto non ritenuto sicuro per la salute. La decisione - riportata da alcuni media - e' stata poi confermata dal dipartimento alla salute di New York City. Ispettori sanitari starebbero gia' ispezionando vari locali. Una nota del dipartimento dice: "i ristoranti di New York City non posso aggiungere alcunche' a cibi e bevande che non sia giudicato sicuro per la salute. Abbiamo la responsabilita' di proteggere la salute dei newyorchesi. Percio' sino a che non sara' decretato che il cannabidiolo e' un additivo innocuo, il dipartimento ordina che non sia presente nei prodotti offerti nei ristoranti."
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori