testata ADUC
 U.E. - U.E. - Cittadinanza europea. 91% consapevoli propri diritti
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
9 luglio 2020 13:27
 
 La grande maggioranza degli europei (91%) conosce il concetto di "cittadino dell'Unione europea". Lo rivela una nuova indagine di Eurobarometro sulla cittadinanza dell'Ue e la democrazia, pubblicata oggi dalla Commissione europea. Si tratta del livello di consapevolezza piu' elevato dal 2007 ad oggi, raggiunto con un aumento costante rispetto all'87% registrato nel 2015. La maggior parte degli europei e' ben informata sui propri diritti elettorali, a livello sia nazionale che europeo. "Sono lieta di constatare che sempre piu' europei sono consapevoli dei loro diritti legati alla cittadinanza dell'Ue: il diritto di risiedere in un altro Stato membro, il diritto di essere trattati allo stesso modo, indipendentemente dalla nazionalita' e il diritto di votare e di candidarsi alle elezioni europee", ha commentato Vera Jourova, vicepresidente per i Valori e la trasparenza. "Ma i cittadini devono anche sapere come far valere tali diritti quando non vengono rispettati. Voglio rendere i cittadini europei piu' forti e piu' consapevoli, in modo che possano beneficiare al massimo di cio' che offre l'Europa", ha aggiunto.
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori