testata ADUC
 U.E. - U.E. - Confermata la nocivita' dell'acrilammide prodotta quando si friggono le patate
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
27 novembre 2007 0:00
 
Cinque anni fa, alcuni esperti svedesi misero sull'avviso l'opinione pubblica che quando si friggono le patate o altri alimenti ad alto contenuto d'amido, si produce l'acrilammide -sostanza potenzialmente cancerogena. Dopo i numerosi studi apparsi sul tema, ora ci sono i risultati di Heatox, il progetto di ricerca voluto dalla Commissione Europea -partecipi 24 istituzioni di 14 Stati. L'indagine rafforza il sospetto della nocivita' dell'acrilammide. I ricercatori hanno infatti trovato gli indizi che portano a dire come anche minime quantita' della sostanza possano causare danni genetici. Attraverso vari esperimenti, i ricercatori sono anche riusciti a rilevare i fattori che concorrono al formarsi della sostanza nociva. Oltre alla cottura, un ruolo importante lo rivestono il tipo di patata, le condizioni di crescita, la temperatura -con cui si conserva il prodotto surgelato, per esempio. Sostengono che i piu' a rischio sono gli alimenti prodotti industrialmente, ma che se le aziende adottassero misure idonee, potrebbero ridurre fino al 40% il contenuto d'acrilammide. Infine, hanno individuato altre 50 sostanze potenzialmente nocive che si formano con la cottura.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS