testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Consumi: NielsenIQ, fatturato Gdo sale, stretta spesa famiglie
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
21 giugno 2023 13:38
 
A maggio il fatturato della Grande Distribuzione Organizzata in Italia a totale Omnichannel e' pari a 7,2 miliardi di euro, un valore in crescita del +8,9% rispetto alla performance dello scorso anno. Lo rileva 'Lo stato del Largo Consumo in Italia', l'indagine mensile di NielsenIQ che fotografa lo scenario della Grande Distribuzione Organizzata nel nostro Paese. Secondo l'analisi, l'indice di inflazione teorica nel Largo Consumo Confezionato (Lcc), ovvero il settore di mercato che comprende tutti i beni di Consumo primario e i prodotti confezionati dall'industria, a maggio e' scesa al 14,1%, dal 14,4% di aprile. La variazione reale dei prezzi invece e' pari al 12,4%, con una riduzione dell'1,7% del mix del carrello della spesa.
Questo dato evidenzia come le variazioni di scelta dei Consumatori sui prodotti e sulle quantita' acquistate incidano sull'importo finale della spesa. Per quanto riguarda i canali distributivi, tutti registrano un trend positivo rispetto allo stesso periodo del 2022. Nello specifico, a maggio la crescita e' guidata da Supermercati e Superstore (+9,4%), seguiti dai Discount (+9,1%), Iper)4.500mq (+8,4%), Liberi Servizi (+7,8%) e Specialisti Drug (+6,6%). Stando ai dati di NielsenIQ (Niq), inoltre, continua la riduzione dell'incidenza promozionale a totale Italia nel mese di maggio 2023 (22,9%), un dato in calo di 0,2 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Infine, a maggio la scelta di prodotti a marchio del distributore (Mdd) registra un valore pari al 22,4% del LCC nel perimetro Iper, Super e Liberi Servizi mentre sale al 31,9% a Totale Italia Omnichannel - inclusi i Discount. Continua anche a maggio 2023 l'ascesa dei prodotti dedicati agli Animali Domestici (+16,6%) e il Cibo Confezionato (+8,3%), che da molti mesi a questa parte si collocano in testa alla classifica delle aree merceologiche con l'incremento a valore piu' significativo. Per quanto riguarda invece l'andamento a volume, l'unica categoria che registra un trend positivo e' il Food Confezionato (+4,2%), mentre tutte le altre mostrano una tendenza negativa, in particolar modo i prodotti per la Cura della persona (-8,2%), il Freddo (-9,5%) e le Bevande (-9,8%). In merito alla relazione tra valore e volume in ambito Grocery, a totale Italia Omnichannel nel mese di maggio (vs 2022) l'andamento a valore e' positivo (+9,3%), mentre e' negativo a volume (-3,1%). Alla guida della TOP10 del mese di maggio 2023 per quanto riguarda i prodotti Grocery invece troviamo zucchero (+59,9%), passate (+40,9%) e surgelati vegetali - patate (+39,5%).
(Agi)
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS