testata ADUC
 USA - USA - Depositata class action contro American Airlines per ritardo di nove ore
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
2 gennaio 2008 0:00
 
Due passeggeri rimasti rinchiusi nel 2006 in un aereo della American Airlines per piu' di nove ore in attesa di decollare, hanno depositato una class action contro la compagnia aerea.
Nell'atto di citazione, i passeggeri affermano che durante quelle ore hanno sofferto fame, sete, febbre, stress emotivo grazie al fatto che la compagnia non aveva rifornito l'aereomobile con cibo ed acqua e non aveva svuotato gli scarichi dei bagni.
Se la causa sara' confermata come class action dal tribunale di Napa, California, migliaia di passeggeri, rimasti bloccati in decine di voli quel giorno, potrebbero essere risarciti.
Non e' la prima volta che una compagnia aerea viene colpita da una class action per i ritardi. Nel 2001, la Northwestern Airlines ha conciliato una class action risarcendo 8.000 passeggeri, rimasti nei suoi aerei per otto ore, una cifra pari a 7,1 milioni di dollari.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori