testata ADUC
 SPAGNA - SPAGNA - Gel disinfettante all’aroma di incenso. Grande successo nelle chiese
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
24 maggio 2020 10:54
 
Antonio Mendoza (Siviglia, 46 anni) è la quinta generazione di campanari nella parrocchia del Divino Salvador, l'unica chiesa di Siviglia dove le campane sono ancora suonate a mano. La sua vita professionale, iniziata con suo padre all'età di 14 anni, l’ha sempre trascorsa in un luogo sacro e quella particolare connessione con tutto ciò di cui una parrocchia ha bisogno per rimanere un luogo di culto lo ha portato a creare un gel idroalcolico con l'odore dell'incenso. Fatto che ha suscitato scalpore nel mondo della fratellanza.
"Abbiamo lanciato il prodotto giovedì mattina e in meno di 24 ore abbiamo ricevuto ordini da tutta l'Andalusia, Madrid, Saragozza, Valladolid ... La notizia si è diffusa come una fiammata e ci stanno chiamando da tutta la Spagna. Al momento, solo le persone ci hanno chiesto più di 200 bottiglie da cinque litri e il prodotto non è ancora pronto”, afferma Antonio Mendoza sulla strada per il magazzino di Cantillana (Siviglia), sede del gruppo Campa, un conglomerato di 11 aziende create da Mendoza che serve le chiese.
“Quando ho avuto l’idea, ho contattato un produttore di gel idroalcolico disinfettante di Valencia e ho proposto l'idea di realizzare un gel con un aroma di incenso e un altro di fiori d'arancio. Lo hanno studiato e hanno pensato che fosse una buona idea; così si sono uniti al gruppo Campa. Al momento, hanno ordinato l'incenso e un camion sta per arrivare. Il fiore d'arancio, un odore che è caratteristico della città di Siviglia, sarà fatto anche più tardi. Non avrà odore di incenso che brucia, ma dà un buon aroma. A partire dalle tre del pomeriggio di giovedì, l'intera fabbrica sta producendo solo gel di incenso per far fronte alla nostradomanda”, afferma Mendoza con orgoglio, che, oltre ad essere un campanaro, è un tecnico del suono, specializzato in informatica.
"Continuano a chiamarci. Abbiamo ordini da numerose chiese, confraternite, bar e negozi di fratelli e anche alcune aziende che ci hanno incaricato di consegnarlo ai loro lavoratori. Questo coronavirus è destinato a rimanere per un po', quindi il gel diventerà qualcosa di quotidiano ed essenziale, poiché è obbligatorio che sia presente in tutti i luoghi", spiega l'uomo d'affari sivigliano che si è aggiunto a tutti i professionisti nel gruppo Campa. Specializzato nella manutenzione delle chiese: imager, restauratori, carpentieri, elettricisti, campanari, produttori di abbigliamento liturgico, tecnici di illuminazione artistica, suono, lavori vari ...
(estrattto dal quotidiano El Pais del 24/05/2020)
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori