testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Gestori elettrici ingannevoli: e' la volta di E.On Energia, sanzione da 150 mila euro dall'Antitrust
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
10 maggio 2010 12:33
 
 Doppia multa dell'Antitrust, per complessivi 150 mila euro, a E.On Energia. L'Autorita' Garante della concorrenza e del mercato ha comminato due sanzioni da 75 mila euro al gruppo energetico per pubblicita' ingannevole e pratiche commerciali scorrette.
I due procedimenti dell'Antitrust, contenuti nel Bollettino settimanale, riguardano le pubblicita' diffuse da E.On sul proprio sito internet e a mezzo stampa, nel primo caso per promuovere diverse offerte destinate ai clienti business del mercato libero dell'energia elettrica e/o del gas e nel secondo per promuovere offerte destinate ai clienti domestici del mercato libero dell'energia e del gas.
Aumenta così il numero di condanne inflitte dall'Antitrust a fornitori di energia e gas, in precedenza era toccato a Sorgenia, Enel Energia, Eni, AceaElectrabel Elettricita', Aem Energia, Asm Energia e Ambiente, Trenta, Enia Energia, Mpe Energia e Italcogim Energie.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori