testata ADUC
 USA - USA - Green Wednesday. Il Black Friday della cannabis sta spopolando
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
25 novembre 2020 14:52
 
Centinaia di migliaia di fumatori legali di cannabis americani sono pronti a inondare i dispensari della nazione questa settimana con ordini per il “Green Wednesday” ("Mercoledì verde"), la risposta della marijuana al Black Friday e al Cyber ??Monday.
Da San Diego, CA a Boston, MA, la lunga vacanza del Ringraziamento, oltre agli ordini casalinghi, ha fatto sì che i consumatori di erba si impossessassero di manciate di spinelli scontati, oltre a cartucce di vaporizzatori, commestibili gommosi e tinture.
È tutto per suscitare gioia e alleviare la noia, ha affermato Matt Janz, responsabile marketing per il negozio al dettaglio “The + Source” a Las Vegas. "Il Green Wednesday è l'occasione perfetta per prepararsi a lotte alimentari con i suoceri, a preparazione di dolci che durano tutto il giorno e per sconfiggere l'indomabile noia".

Cos'è il Green Wednesday? Un americano su tre ora vive in uno stato dove l’erba è legale e le statistiche di acquisto degli ultimi sei anni mostrano costantemente un aumento delle vendite nel periodo che precede le grandi festività.
La festa degli stoner del 20 aprile è il giorno più importante dell'anno per le vendite di erba negli Stati Uniti, ma il secondo posto va al mercoledì prima della lunga pausa del Ringraziamento. Gli operatori di marketing non perdono mai un'opportunità e il servizio di consegna californiano Eaze afferma di aver coniato il termine "Green Wednesday" nel 2016. Quattro anni dopo, migliaia di negozi legali hanno amplificato questa iniziativa sull'erba con offerte come il 5-50% di sconto su alcuni articoli. "Sta diventando sempre più apprezzato ogni anno", ha affermato John Ford, vicepresidente della vendita al dettaglio di Chalice Farms in Oregon.
A livello nazionale, secondo la società di analisi della cannabis Headset, gli ordini sono aumentati del 40% durante il Green Wednesday in un giorno medio.

Le vendite del Green Wednesday sono raddoppiate rispetto alla media del mercoledì, ha affermato Kristine Lyng, Director of Digital Marketing presso il principale rivenditore Caliva di San Jose, in California.
Il servizio di consegna californiano Eaze ha affermato che gli ordini del Green Wednesday sono quasi il doppio rispetto ai quattro mercoledì precedenti, ha affermato Elizabeth Ashford, Senior Director of Corporate Communications. Cosa c'è in pentola per il Green Wednesday? "Veloce, discreto e facile" definisce molti dei prodotti a base di cannabis più richiesti del Green Wednesday. In cima alla lista: fiori di cannabis arrotolati in una canna prima del tempo: un "pre-roll". Ad esempio, le offerte Kaviar dominano in Colorado; in California e Arizona, i Mini Fuzzies di Sublime, secondo Leaflink, la piattaforma di cannabis all'ingrosso. E poi, caramelle gommose commestibili: le caramelle Kiva della California presentano una tipologia gommosa al THC che si vende bene bene. Ogni caramella gommosa contiene 10 milligrammi di THC, ricavati dalla resina viva, invece del bubble hash.
Un'altra scelta: cartucce per vaporizzatori e penne usa e getta all-in-one come la linea natalizia di Raw Garden. Che si tratti di una gita di un giorno o di un'odissea di una settimana, i carrelli non significano odore e non bruciano, solo un sorso veloce, saporito e pulito e un modo per sballare un po’.

L'amplificazione del Green Wednesday 2020
Se c'è mai una stagione per fare scorta di THC, il 2020 è l’anno più importante. I numeri non mentono: il 2020 ha visto un aumento pazzesco del consumo di cannabis correlato alla pandemia. "Le persone quest'anno hanno fatto affidamento sulla cannabis più che mai", ha detto Lyng di Caliva. Le autorità di regolamentazione a livello nazionale hanno ritenuto essenziale la vendita di cannabis legale in primavera. La consegna a domicilio, il check-out sul marciapiede e le opzioni drive-through sono andate molto.
In quarantena, i budget per i viaggi, abbigliamento e ristorazione sono stati reindirizzati a gustose erbe e servizi di streaming. Le consegne da parte del servizio statale californiano Ganja Goddess sono aumentate del 100% rispetto al 2019, ha affermato Zachary Pitts, CEO della società di consegna. "Meno spese domestiche equivalgono a più soldi per l'erba", ha affermato Maggie Connors, fondatrice e CEO di Besito, un produttore californiano di pre-roll e penne usa e getta.

Meno uscite, maggiori spese
Usciamo tutti di meno, ma quando lo facciamo è per fare scorta. Le dimensioni dei cestini per la spesa dell'erba sono aumentate del 50%, anno dopo anno, da ottobre 2019, scrive la rivista Leaflink. Con l'intensificarsi dei blocchi COVID invernali, la gente fa scorta ancora di più. La spesa per l'erba in Massachusets è aumentata del 34% mese dopo mese ad ottobre. "È stato un anno difficile e il Ringraziamento sarà strano, ma la gente sa che la cannabis può aiutare ad aumentare la gioia, non importa cosa", ha detto Ashford di Eaze.

De-stigmatizzazione a livello nazionale
E forse ancora più fondamentale per le entrate del Green Wednesday è la normalizzazione e la destigmatizzazione in corso della cannabis, hanno detto gli esperti. Iniziative mediche e per magiorenni sono in corso in tutto il paese. I negozi con erba testata in laboratorio attraggono diffidenti acquirenti del mercato illecito e allo stesso modo i non fumatori.
Il mercato legale più vecchio del mondo, il Colorado, ha visto la spesa per l'erba aumentare del 38% da settembre a ottobre.
Come posso usufruire del Green Wednesday?
- Acquista in anticipo, acquista online e considera i tempi di consegna. I negozi hanno anticipato la corsa annuale del mercoledì con offerte già in corso per tutta la settimana. Registrati per ricevere messaggi dai tuoi negozi preferiti e scopri prima le offerte (la rivista Leafly ha questa funzione); soprattutto se vuoi fare buono acquisti sugli omaggi limitati del Green Wednesday.
- Ordinare on-line. Il Caliva di San Jose prevede che i due terzi di tutti gli ordini vengano effettuati online, rispetto a un terzo dello scorso anno. Puoi ordinare online e ritirare all’ingresso di casa tua per ridurre la tua "esposizione al coronavirus”.
- Resta a casa. I servizi di consegna funzionano tutta la settimana. La California offre servizi di consegna regionali lo stesso giorno e in tutto lo stato il giorno successivo. E così anche in altri stati come l'Oregon. E mentre fai acquisti di cannabis, puoi fare anche gli acquisti natalizi classici. Il Cyber Monday è iniziato all'inizio di quest'anno e la cannabis è uno dei regali più “in” del 2020. Eaze offre un menu di marchi di cannabis speciali, neri e con diverse sensazini che hanno già superato i $ 2 milioni di vendite; inoltre hanno in corso promozioni 1 a 1, dove con ogni acquisto si dona un prodotto a chi ne ha bisogno.
(da Leafly del 24/11/2020)
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori