testata ADUC
 AMERICHE - AMERICHE - Guerra alla droga. Il generale Cienfuegos in cambio di un capo narco?
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
22 novembre 2020 18:11
 
Secondo una fonte dell’agenzia stampa Reuters, il Messico si sarebbe impegnato ad arrestare un potente leader dei cartelli dei narcos, e poi consegnarlo agli Usa, in cambio del ritiro delle accuse che la Procura degli Stati Uniti ha elevato contro il generale Salvador Cienfuegos. Quest’ultimo, nei giorni scorsi, dopo che era stato estradato in Usa, è stato rimandato in Messico per essere lì giudicato.
Non si sa quale leader di cartello sia gradito agli Usa, ma sembra si tratti di una narco che ha estradato grandi quantità di fentanyl negli Stati Uniti.
Un portavoce del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha rifiutato di commentare e ha rinviato la Reuters a dichiarazioni precedenti secondo cui il caso contro il generale Cienfuegos era stato archiviato in segno di fiducia nella giustizia messicana e per considerazioni diplomatiche.
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori