testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Immigrati. Unhcr: bene governo ma occorre finanziare Sprar
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
25 marzo 2014 17:24
 
L'Unhcr auspica che il governo "intervenga al piu' presto con un piano per il 2014 che preveda anche il finanziamento alla rete dello Sprar", il sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. Lo scrive l'alto commissariato per i rifugiati in una nota, ricordando che "nel corso dell'audizione presso il Comitato parlamentare di controllo sull'attuazione dell'accordo di Schengen avvenuta oggi, l'Unhcr ha ribadito il proprio apprezzamento per i salvataggi in mare svolti negli ultimi mesi nell'ambito delle operazioni di soccorso predisposte dal governo, sottolineando comunque la necessita' di una maggior pianificazione delle misure d'accoglienza per i richiedenti asilo che potrebbero arrivare in Italia nei prossimi mesi". Nei primi tre mesi del 2014, ricorda la nota, sono stati registrati circa 10.000 arrivi e le previsioni indicano un trend in aumento nei mesi estivi. "I centri di accoglienza ordinari sono gia' pieni e, se non si affrontera' il tema con una programmazione efficace che indichi una stima del fabbisogno d'accoglienza dei richiedenti asilo e le modalita' per individuare i posti disponibili garantendo standard adeguati, il rischio -conclude la nota- e' quello di arrivare a breve a una condizione difficilmente gestibile".
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori