testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Incostituzionalita' legge droga. Cassazione rinvia alla Corte
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
17 maggio 2013 13:44
 
 La Cassazione, 3a sezione, nell'udienza dello scorso 9 maggio, ha accolto la questione  di costituzionalità della legge che attualmente disciplina la droga (Fini-Giovanardi), inviandone il vaglio dei motivi  alla  Corte Costituzionale (il n° del provvedimento della sezione è il 1426 -2013 -000).
L'imputato è V. M., condannato in primo grado dal giudice Monocratico a Trento, dove era difeso dall'avv. Fabio Valcanover, con sentenza  dd 17.3.2010
L'ordinanza non é stata ancora depositata.
E' la prima Corte di legittimità che si pronunzia affermando la non manifesta infondatezza; affermazione che costituisce una clausola di stile ancorchè con rilevanza giuridica.
E' significativo che la Cassazione, letta l'argomentazione scritta (curata dallo stesso avvocato Valcanover) a sostegno della illeggittimità costituzionale, abbia deciso la non manifesta infondatezza della stessa.



 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS