testata ADUC
 SPAGNA - SPAGNA - La mela che resiste al riscaldamento climatico
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
28 luglio 2020 11:54
 
"È la prima mela resistente ai cambiamenti climatici", afferma Benedikt Mangold, capo di BayWa, una filiale tedesca del gruppo T&G Global, leader nel mercato della frutta in Nuova Zelanda. Chiamata HOT84A1, questa mela dalla buccia rossa e polpa "succosa e croccante", tollera temperature di oltre 40 ° C e resiste a un'intensa esposizione al sole. Questa nuova varietà, ottenuta per selezione genetica (e che quindi non è un OGM) è il risultato del programma Hot Climate volto a sviluppare frutti resistenti al calore.

In Catalogna, i coltivatori hanno notato che le mele soffrivano sempre più di scottature solari, causando una mancanza di colorazione rossa, carne troppo morbida e una durata di conservazione ridotta. È per rispondere a questo problema e al crescente riscaldamento che HOT84A1 è stata sviluppata dall'istituto di ricerca neozelandese Plant & Food Research, dal National Agricultural Research Institute of Catalonia (IRTA) e Fruit Futur, un'associazione dei produttori di frutta in Catalogna. Questa nuova varietà è stata testata con successo in Spagna, dove dovrebbe iniziare la coltivazione il prossimo anno, afferma BayWa.

Ma questo non è l'unico vantaggio di questa mela. "I frutti appositamente adattati ai climi caldi richiedono meno fertilizzanti e acqua", afferma Benedikt Mangold in una dichiarazione. Possono essere coltivati ??con meno risorse rispetto a prima, senza rischio di perdita di resa e qualità”. Un altro obiettivo: promuovere la produzione locale, riducendo così i trasporti. "Questa varietà sarà accessibile alle regioni in cui la produzione di pomacee è stata finora impossibile", suggerisce Benedikt Mangold. Abbastanza per allargare anche il mercato potenziale per l'azienda.

(articolo di Céline Deluzarche pubblicato su Futura-Planète del 27/07/2020)
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori