testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Minaccia suoceri per soldi per droga. Arrestato
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
29 luglio 2020 11:08
 
"Me devi da i soldi, altrimenti te ammazzo a te e a tuo marito, ve brucio casa". questa la minaccia che un 48enne romano era solito rivolgere ai suoceri per ottenere soldi con cui comprare la droga. Lo ha fatto anche ieri pomeriggio quando si e accanito con calci e pugni, contro la porta dell'appartamento i cui l'anziana coppia vive in zona Palmarola a Roma. A quel punto, pero', la suocera non ha retto piu' e ha chiamato la polizia. Sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato Primavalle che hanno trovato l'uomo che ancora continuava con il suo comportamento aggressivo finendo per aggredire gli agenti con testate e calci, procurando loro ferite giudicate guaribili in tre giorni. Bloccato il 48enne e' stato accompagnato in commissariato dove ha danneggiato e staccato dalla sede una finestra a vetri presente all'interno di una stanza. Nel frattempo, pero', la suocera raccontava gli anni di violenze subite, delle minacce e dei ricatti con i quali il 48enne le aveva estorto circa 10mila euro. Soldi che finivano nel suo continuo bisogno di droga. Al termine degli adempimenti, l'uomo e' stato arrestato per tentata estorsione aggravata, resistenza, minacce, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento pluriaggravato e portato in carcere a Regina Coeli a disposizione dell'autorita' giudiziaria.
(Nova)
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori