testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Parco giochi: file interminabili, Mirabilandia deve risarcire
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
21 gennaio 2008 0:00
 
Un gruppo di nove bambini campani, due anni fa si reco' al parco divertimento di Mirabilandia (Ravenna), ma non riuscirono a salire su nessuna giostra: troppa gente e file interminabili. I genitori, tramite una legale, hanno richiesto a Mirabilandia il rimborso del biglietto per accedere al parco, delle spese di viaggio sostenute e il risarcimento del danno esistenziale. Il giudice di pace ha sentenziato, dando ragione ai 'bambini'. Mirabilandia dovra' pagare anche le spese legali della controparte, a meno che non presenti appello.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori