testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Pubblicità online ed editori: gli impegni di Google all'Antitrust per 'alleviare' la posizione dominante
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
14 maggio 2010 16:19
 
L'Antitrust ha pubblicato, per permettere ai terzi interessati di esprimere le loro osservazioni, gli impegni presentati dalle società Google Inc. e Google Ireland Limited nell'ambito dell'istruttoria avviata dall'Antitrust per possibile abuso di posizione dominante, nell'ambito della pubblicità online. L'Antitrust aveva aperto l'istruttoria su Google a seguito di una denuncia della Fieg (Federazione editori giornali)
Gli impegni di Google prevedono, in sintesi:
1) il mantenimento per tre anni di un programma distinto per Google News idoneo a consentire agli editori di escludere i propri contenuti da Google News, senza che tale scelta determini alcun effetto sull’inclusione degli stessi contenuti nel motore generale di ricerca di Google;
2) la comunicazione, attraverso l’interfaccia della rete AdSense (il programma di affiliazione attraverso il quale i proprietari di siti internet possono vendere spazi pubblicitari utilizzando Google come intermediario) disponibile on-line, della percentuale di revenue-sharing, e delle sue eventuali modifiche, spettante agli editori affiliati al programma AdSense Online.
Il procedimento di valutazione degli impegni dovrà essere concluso entro il 30 settembre.


 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori