testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Rischio cartelli nel settore energetico
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
6 luglio 2007 0:00
 
Dai monopoli ai cartelli. Dai tentativi di costruire un mercato europeo dell'energia con regole comuni alla nuova deriva dei protezionismi nazionali. Ed ecco il vero rischio per l'Italia delle liberalizzazioni energetiche: guai ad abbandonare prematuramente i poteri di intervento e controllo affidati all'Authority sui mercati dell'elettricita' e del gas. La liberalizzazione totale, partita solo all'inizio di questo mese, ha bisogno ancora di carburare. E se nell'elettricita' i progressi sono comunque confortanti nel gas. L'Eni mantiene un ruolo dominante in ogni fase dell'intera filiera. E cio' gli consente di influenzare in modo significativo i prezzi, strozzando cosi' la concorrenza, avverte il presidente dell'Authority per l'Energia, Alessandro Ortis.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori