testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - La scomparsa delle api per colpa di clima e pesticidi
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
22 maggio 2007 0:00
 
Molecole pensate per uccidere la vita indesiderata che sbagliano bersaglio. Il mutamento climatico che stringe il rubinetto del cibo. L'allargarsi della sindrome di immunodeficenza acquisita. Sono le tre componenti del cocktail che sta devastando la popolazione di api in tutto il mondo. In che proporzioni queste responsabilita' siano miscelate non e' ancora ben chiaro: c'e' chi sottolinea ancora il ruolo dei pesticidi e chi punta l'attenzione sugli scompensi derivanti dal riscaldamento globale. Secondo Legambiente le stime che si susseguono da alcuni anni in Europa e nell'America del Nord indicano una riduzione che oscilla tra il 20 e il 50% di api. E senza impollinazione, mele, pere, mandorle, kiwi e ciliege sono a rischio.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori