testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Licenza sospesa per una settimana a McDonald's stazione Firenze. Clienti avevano droga
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
2 novembre 2019 11:49
 
Clienti sorpresi con la droga, trovata una volta anche abbandonata sotto un tavolo, segnalazione di una rissa, alcuni furti. In totale una decina di episodi da inizio anno, costati a uno dei due ristoranti McDonald's di piazza Stazione a Firenze uno stop forzato di una settimana. Il questore di Firenze Armando Nanei ha ordinato la sospensione, per sette giorni, della licenza del locale del celebre fast food. Dalla scorsa mezzanotte, il ristorante, aperto 24 ore su 24, e' "temporaneamente chiuso" come si legge su un cartello attaccato alle porte del locale che indica alla clientela gli altri fast food della catena piu' vicini. Il questore ha disposto la sospensione ai sensi dell'articolo 100 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. "Sono state ritenute sussistere - queste le motivazioni del provvedimento - le condizioni di pericolo per l'ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini atteso che, dai frequenti controlli delle forze dell'ordine, risulta che il pubblico esercizio sia assiduamente frequentato da soggetti che vi si recano anche per consumare svariati reati, dallo spaccio di sostanze stupefacenti ai reati contro il patrimonio, rendendosi talvolta autori di fatti di violenza". La decisione di sospendere la licenza e' stata adottata anche in considerazione del fatto "che si tratta di luogo ad alta densita' di frequentazione di turisti e anche di minori". Nell'elenco degli episodi contestati - coinvolti sempre stranieri secondo quanto reso noto dalla questura - l'ultimo e' di fine ottobre: denunciati in due per detenzione ai fini di spaccio di droga. Altre due denunce per droga c'erano state l'11 gennaio e il 26 giugno, stesso giorno in cui altri due avventori erano stati deferiti per resistenza a pubblico ufficiale e sotto un tavolo era stato trovato un "ingente quantitativo" di stupefacente. Al 4 ottobre risale poi un arresto per droga. Ancora interventi della polizia il 12 e 14 aprile, il 2 maggio e il 5 luglio per furto, in un caso di un portafogli, negli altri di cellulari, il 9 maggio invece per la segnalazione di una rissa.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori