testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Telecamere a scuola contro spaccio droghe. 41mila euro a Pisa
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
27 settembre 2019 8:53
 
Firmato dal prefetto Giuseppe Castaldo e dal sindaco di Pisa Michele Conti il protocollo 'Scuole Sicure 2019/2020' con cui il Comune, tramite la prefettura, ottiene un contributo di 41 mila euro dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza del ministero degli Interni da destinare all'iniziativa per la prevenzione e il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici. "Per ottenere il contributo - spiega una nota dell'amministrazione comunale - il Comune aveva presentato a fine maggio una scheda progettuale nella quale illustrava le misure che intendeva attuare, gli istituti interessati e i costi relativi, sulla quale aveva espresso parere favorevole il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, prima della definitiva approvazione della prefettura, dandone quindi comunicazione al ministero. Con la firma di ieri il progetto puo' immediatamente essere operativo". "Grazie la lavoro degli uffici comunali - conclude il sindaco, Michele Conti - abbiamo presentato in tempi stretti un progetto per implementare la rete di videosorveglianza urbana nei pressi delle scuole superiori di via Benedetto Croce, a ridosso del centro storico, che sono frequentate da oltre il 25% della popolazione scolastica pisana. Le telecamere serviranno a controllare e contrastare fenomeni di microcriminalita', bullismo e spaccio di sostanze stupefacenti".
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori