testata ADUC
 USA - USA - Cannabis legale a New York. Consolato Giappone ai connazionali: vietato consumarla
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
9 aprile 2021 14:40
 
Il Consolato Generale del Giappone a New York ha avvisato residenti e turisti giapponesi locali che, nonostante la legalizzazione dell'erba, possono ancora essere perseguiti per coltivazione e possesso di cannabis.
"Per favore, non mettere le mani sulla marijuana anche se ti trovi in ??un paese o in una regione che la legalizza", dice la dichiarazione.

Non è la prima volta che il ministero invita i cittadini giapponesi all'estero a prestare attenzione alla legge anti-cannabis del loro paese d'origine.
Quando il Canada ha legalizzato la marijuana ricreativa nel 2018, il Consolato generale del Giappone a Vancouver pubblicò un messaggio simile sul suo sito Web ricordando ai giapponesi presenti in Canada di non consumare marijuana, perché la legge giapponese avrebbe potuto essere "applicabile all'estero": possessori e coltivatori sono rispettivamente condannati a cinque e sette anni di reclusione.
(Cannabis Law-Reporter)
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori