testata ADUC
 U.E. - U.E. - Liberta' religiosa. Corte Strasburgo condanna la Francia per i Testimoni di Geova
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
1 luglio 2011 15:04
 
Per la prima volta la Corte europea dei Diritti dell'Uomo (Cedu) ha riconosciuto, giovedi' 30 giugno, che il Governo francese ha violato l'articolo 9 della convenzione europea sulla liberta' religiosa. Cio' che rende significativa la sentenza e' che si trattava di una causa in cui ad opporsi allo Stato francese erano i Testimoni di Geova, il cui statuto di associazione di culto era messo in discussione dall'amministrazione francese.
La sentenza della Cedu -che puo' essere ancora appellata- riguarda un contenzioso che andava avanti da piu' di quindici anni tra le due parti. Qualificata come setta da un rapporto dell'Assemblea Nazionale del 1995, i Testimoni di Geova, a partire da quella data sono stati oggetto di diversi controlli fiscali. L'associazione aveva contestato questi controlli che concernevano le offerte dei fedeli e si era rivolta alla giustizia per sapere se queste offerte avrebbero dovuto o meno beneficiare dell'esenzione fiscale che e' prevista per le donazioni fatte ad associazioni di culto e alle congregazioni, e se queste indagini dello Stato, inoltre, non rappresentassero un attacco alla liberta' religiosa. Per il Fisco dovevano essere tassati al 60% per il periodo 1993/1996 per un totale di 23 milioni di euro, che oggi erano diventati 57,5.
Ed e' sulla liberta' religiosa che la Cedu ha sentenziato, riconoscendo che queste donazioni costituiscono la fonte essenziale del loro finanziamento, per cui c'e' stata una ingerenza nel diritto dell'associazione all'esercizio della liberta' religiosa. La tassazione -secondo la Corte- ha minacciato l'intera organizzazione, il funzionamento dell'associazione e le sue attivita' religiose, considerando che anche i luoghi di culto ne avrebbero risentito. Il Fisco, infatti, aveva posto sotto sequestro, dal 1998, i beni immobiliari dell'associazione.
“Le motivazioni della Corte costituiscono un importante richiamo all'ordine per tutti coloro che si oppongono al pluralismo religioso”, ha detto l'associazione dei Testimoni di Geova in un comunicato.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori