testata ADUC
 USA - USA - Riconoscimento facciale in aeroporto. Aclu fa causa al governo
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
13 marzo 2020 16:02
 
L'Unione americana per le liberta' civili (American Civil Liberties Union) ha deciso di fare causa alle agenzie federali statunitensi per aver usato il riconoscimento facciale negli aeroporti e in altri luoghi in cui i viaggiatori entrano negli Usa. Lo scrive il "Washington Post". Si tratta dell'ultima azione di una campagna nazionale degli attivisti per fermare l'uso della tecnologia di riconoscimento facciale. La causa, presentata presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti di New York, mira a costringere il Dipartimento della sicurezza nazionale e altre agenzie a rilasciare documenti sull'uso della pratica, inclusi i contratti governativi con aeroporti e compagnie aeree. Il gruppo ha chiesto a gennaio di avere accesso ai registri ai sensi della Legge sulla liberta' di informazione (Freedom of Information Act).
 
 
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori