testata ADUC
Sanzione x insufficiente versamento IMU
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
19 luglio 2021 0:00
 
L'inquilino di un mio immobile affittato nel 1999 a canone agevolato ha spostato la residenza che aveva nello stesso a mia insaputa nel 2016 e io ho continuato a pagare l'IMU agevolata. Ora il Comune mi ha inviato una multa per il 2016 (poi arriveranno quelle per gli altri anni) di circa 1000 euro. Posso chiedere che almeno la multa mi venga tolta e pagare solo la differenza. Che azioni verso l'inquilino posso fare??
Grazie del vs aiuto
Bruno, dalla provincia di GE

Risposta:
la multa è una forma di sanzione per cui è quasi impossibile confonderla con la imposta. Comunque al Comune può sempre chiedere di detrarre quanto già pagato in forma agevolata.
Con l'inquilino può contestargli la mancanza di notizia circa la residenza e addebitargli le conseguenze del suo cattivo comportamento.
Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori