testata ADUC
 MONDO - MONDO - Diagnosi precoce dell'Alzheimer
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
21 maggio 2007 0:00
 
I primi attacchi al cervello dal morbo d'Alzheimer iniziano molto prima che appaiano i sintomi della perdita di memoria. La diagnosi e' percio' tardiva. Ora, i lavori di due universita', una statunitense e una svedese (Pittsburg e Uppsala) potrebbero condurre, nel 2010-2012, a una diagnosi piu' precoce. Le due equipe hanno messo a punto un esame che permette di visualizzare l'esistenza della placca amiloide -un aggregato di cellule morte nel cervello- che e' caratteristica della malattia d'Alzheimer e il cui sviluppo genera la perdita progressiva della memoria. Questa soluzione consentirebbe qualche contromisura per ritardare gli effetti del male, prima dei cinquant'anni. In attesa di una vera terapia.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori