testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Mose: Commissario Straordinario, appena arrivati trovato buco oltre 200 milioni
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
18 novembre 2019 13:09
 
"Noi abbiamo trovato quando siamo arrivati la' un buco da 200 milioni e rotti". Queste le parole di Giuseppe Fiengo, Commissario Straordinario del Mose, ad Agora' Rai Tre sulla situazione che trovo' al momento della sua nomina a Commissario. A questo riguardo ha aggiunto: "noi abbiamo trovato una situazione un po' strana. Il 95%, 93% quello che e', riguarda la spesa. Cioe' che cosa hanno fatto queste imprese. Le tre grandi imprese che poi si sono allontanate - ha spiegato -. Hanno comprato i macchinari. Ma non hanno fatto i progetti degli impianti. Non hanno messo in gara i progetti degli impianti. Non solo, ma tutto questo senza disegni operativi. Questo e' avvenuto nel 2016". Fiengo ha rilevato che e' stata trovata "una situazione in cui si erano comprate le macchine, ma non si era deciso come montarle". Le imprese, ha accusato, "a me hanno fatto personalmente una causa per avere da me e da Ossola 190 milioni di euro perche' secondo loro ho agito nell'interesse dello Stato e non delle imprese. Cosi' c'e' scritto nella citazione".
(ANSA).
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori