testata ADUC
 EUROPA - EUROPA - Traffici droghe Balcani. Rapporto Global Initiative
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
10 maggio 2021 11:39
 
Il rapporto della Global Initiative Against Organized Crime (https://globalinitiative.net/) ha mappe dettagliate delle rotte dei traffici di droga, evidenziando come il valore delle sostanze trafficate aumenti all'aumentare del numero di confini oltrepassati. Alcuni dei trend emergenti identificati riguardano un aumento della coltivazione di cannabis in Albania, Bosnia ed Erzegovina, Macedonia del Nord e Serbia, un importante flusso di cannabis dai Balcani occidentali verso la Bulgaria e infine un afflusso di cocaina verso i Balcani occidentali da diverse direzioni, tra cui Croazia, Grecia e porti del Mar Nero in Bulgaria e Romania. E' stato anche registrato un aumento della produzione e dell'uso di droghe sintetiche.
Molti degli hot-spot identificati nel rapporto si trovano principalmente nelle aree di confine, ma il report esamina anche i settori chiave in cui i criminali riciclano proventi generati dai traffici illeciti: le somme di denaro relativamente piccole vengono riciclate in ristoranti, panifici, aziende di catering e altro. Somme più ingenti, invece, fluiscono verso la compravendita di beni immobili, gioco d'azzardo e turismo.
 
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori