testata ADUC
Coronavirus, le disposizioni valide su tutto il territorio nazionale del Dpcm 8/3/2020
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Rita Sabelli
9 marzo 2020 10:07
 
Ieri 8 marzo 2020 il Governo ha deciso di varare nuove e più stringenti misure di sicurezza allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19.  Le misure riguardano tutto il territorio nazionale, abrogano quelle del 4 marzo scorso e sono valide fino al 3 aprile 2020 a meno che non sia prevista una specifica scadenza diversa (come la chiusura delle scuole che per ora rimane valida fino al 15/3).
Consigliamo di consultare e seguire anche i provvedimenti della propria Regione sia a livello amministrativo che sanitario.

Per la nuova “zona rossa” che ora, per effetto dello stesso Dpcm, comprende tutta la regione Lombardia e le province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell'Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia, il decreto prevede restrizioni particolari tra cui il divieto di entrata ed uscita e di spostamento all'interno, salvo che vi siano motivi di comprovate esigenze lavorative, di salute o situazioni di necessità. Per ogni dettaglio in merito si legga l’art.1 del DPCM

Qui l’intera scheda pratica, con allegato il testo del DPCM
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori