testata ADUC
Governo. Conte e chi rema contro
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
9 giugno 2020 12:59
 
 L'origine dei remi è antica quanto quella degli uomini che dovevano utilizzare un mezzo per attraversare fiumi e mari. 
Remare significa muovere i remi nell'acqua in modo da far avanzare un'imbarcazione nella direzione stabilita. 

In politica remare contro significa ostacolare l'operato altrui.

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha dichiarato che "c'è un pezzo di Stato che rema contro le riforme e contro il governo".
Vecchia solfa che serve a giustificare la incapacità di risolvere i problemi e nascondere le debolezze e i contrasti interni alla maggioranza di governo.

Per anni abbiamo sentito frasi del tipo "abbiamo le mani legate", sono i "poteri forti" che ci contrastano, c'è "il grande vecchio che manovra" contro di noi e "forze oscure" minacciano la stabilità dell'Italia. 
Oggi il nemico è la burocrazia (eurocrazia o italocrazia) che rallenta tutto e impedisce di governare. 
Insomma, è sempre colpa di qualcun altro. 

Sarebbe opportuno che il premier Conte indicasse quali sono questi "pezzi dello Stato" che remano contro. Avranno pure un nome e cognome!

Le pratiche burocratiche derivano dalle leggi, che il Parlamento approva, che sono scritte male, fumose e discordanti, la cui origine è dovuta ai contrasti tra i due maggiori partiti che formano il governo. Al tutto si aggiunge la politica degli annunci e non delle proposte operative: il chi, come, quando e perché, dovrebbe essere la regola di chi governa, ma non è così. 

Assistiamo, invece, allo scarico di responsabilità e alla ricerca del capro espiatorio di turno, che ora sono i "pezzi di Stato". 
E' una tecnica millenaria: quando hai un problema interno, cerca un nemico esterno. 
 
E' il governo, e la sua maggioranza parlamentare, che rema contro.

CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori